NEUROLOGIA ed Esame ELETTROMIOGRAFICO

Inside the brain. Concept of neurons and nervous system. Two neurons transmitting information.

L’esame  Elettromiografico è, per definizione,  una estensione, un approfondimento della visita Neurologica, in pratica studia il nostro sistema nervoso periferico e ci aiuta  ad individuare alterazioni  a carico del secondo neurone di moto, radici nervose e nervi periferici e perfino nel muscolo ( miopatie/miositi).   L’esame, scarsamente invasivo, non doloroso, lievemente fastidioso e quindi ripetibile anche a breve distanza di tempo, é composto da due parti: una parte elettrica, in cui tramite uno stimolatore vengono applicate piccole scosse  ed una parte cosiddetta ” ad ago”, grazie alla quale, studiamo i distretti muscolari di interesse ai fini della diagnosi. L’esame è di primaria  importanza quando il paziente riferisce sintomi tipo riduzione della sensibilità, bruciore, formicolii, sensazioni di scossa elettrica, che possono nascondere polineuropatie periferiche ( diabete) e/o compressive al polso ( Tunnel Carpale), al gomito ( Ulnare), al tarso (Tunnel Tarsale) , ed all’inguine ( Meralgia Parestesica). Anche la riferita stanchezza agli arti superiori ed inferiori, ” la claudicatio neurogena”, i dolori a distribuzione radicolare ( cervico e lombosciatalgia) possono nascondere una sofferenza del Sistema Nervoso Periferico e/o primitivamente muscolare, facilmente individuabili con l’esame Elettomiografico. In riferimento alle compressioni radicolari lo studio delle onde F, che viene effettuato di routine dal sottoscritto, rende molto più sensibile la metodica e riesce ad individuare,  anche in fase preclinica, sofferenze anche lievi, causate ad esempio da ernie discali e/o spondiloatrosi, dando importanti indicazioni sulla condotta terapeutica. Vengono effettuati inoltre anche esami elettromiografici, diciamo meno di routine, tipo lo Studio del nervo Faciale, il Blink Reflex, la Stimolazione Ripetitiva ( Miastenia),  il Test  di Ischemia/ Iperpnea , e del   Plesso Brachiale,  per citare i principali.

 

Dott.

MASSIMO MORELLI

Specialista in Neurofisiopatologia

Visite Neurologiche

Esami Elettromiografici

riceve il LUNEDI MATTINA