MASSAGGIO TUI NA

Maria Grazia Coccioli
MARIA GRAZIA COCCIOLI

OPERATRICE DEL MASSAGGIO DELLA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE PER ADULTI E BAMBINI

INSEGNANTE DEL MASSAGGIO INFANTILE A.I.M.I.

Prenota Una Visita

La Medicina Tradizionale Cinese, è un’arte medica antica che comprende agopuntura, massaggio, ginnastica energetica, fitoterapia e dietetica, ed è ampiamente riconosciuta e accreditata sul piano scientifico.
Il massaggio consiste nella stimolazione con digitopressione, frizioni e rotolamenti  su zone corporee che seguono il decorso dei meridiani principali di agopuntura.

I trattamenti possono essere ad integrazione dell’agopuntura o a se stanti.

Il massaggio si rivela ottimale per la risoluzione di dolori muscolari e osteomuscolari, ma è ottimo anche per problemi di ansia, reflusso gastrico, cefalee, dermatiti, allergie, sostegno alla donna durante la gravidanza, allattamento, nella menopausa e per trattare i disturbi del ciclo mestruale.

Possono essere trattati anche i bambini e può essere una valida alternativa per chi soffre di agofobia.

Le tecniche complementari come MOXA, COPPETTAZIONE, GUA SHA e FIOR DI PRUGNA  vengono usate dall’operatore in sinergia con il massaggio.

MOXA

La moxa è  una pratica terapeutica che sfrutta gli stessi canali energetici e punti dell’agopuntura per trattare alcuni disturbi del corpo.

Si effettua attraverso la combustione di sigari di Artemisia a pochi centimetri di  zone corporee sensibili.

L’ Artemisia vulgaris (nota anche come artemisia comune o assenzio cinese) è una pianta molto usata e apprezzata dalla medicina tradizionale cinese per le sue proprietà.

COPPETTAZIONE

La coppettazione è una pratica che prende il nome dallo strumento usato, ovvero delle coppetteche tradizionalmente posso essere in vetro o in bambù, ma oggi per praticità sono molto usate sia quelle in vetro con aspirazione meccanica, sia quelle in silicone. Attraverso l’uso delle coppette si ottiene un effetto di aspirazione che permette di sciogliere tensioni e risolvere dolori muscolari e ristagni energetici.

GUA SHA

Il Gua Sha è una tecnica terapeutica complementare che fa parte della Medicina Tradizionale Cinesese. Si tratta di una stimolazione cutanea, raschiamenti e strofinamenti di zone specifiche della pelle con l’uso di una pietra levigata ( solitamente giada),  che lasciano segni rossi molto evidenti, che spariscono nel giro di pochi giorni. Questo massaggio può essere fatto su tutte le zone del corpo e con le dovute precauzioni può essere fatto a scopo estetico sul viso per ridurre le rughe di espressione e le borse sotto gli occhi.

Il massaggio Gua Sha ha numerosi benefici, migliora la circolazione capillare e quindi l’ossigenazione dei tessuti, è ottimo per curare la cervicalgia, la dorsalgia, la lombalgia, i dolori muscolari, l’emicrania e tutte le nevralgie.

FIOR DI PRUGNA

Il martelletto a fior di prugna  è uno strumento a forma di piccolo martello che ha sulla punta 5 o 7 aghi. Viene utilizzato con un movimento di percussione ritmico direttamente sulla cute per produrre un’iperemia della zona trattata, sempre con lo scopo di richiamare alla superficie sangue e di conseguenza ossigeno. E’ un rimedio ottimale per risolvere slogature e distorsioni.