BREATH TEST

Hai Gonfiore, Dolore Addominale, Diarrea?

Scopri perchè con il

BREATH TEST

LA DIAGNOSI CON UN SOFFIO

BREATH TEST AL LATTOSIO E GLUCOSIO

 

ESAMI AFFIDABILI, SEMPLICI E SICURI PER LA DIAGNOSI DI:

Malassorbimento del Lattosio e Sindrome da Sovracrescita Batterica del Tenue

 

QUANDO VA FATTO?

IN PRESENZA DI MALASSORBIMENTO O DI DOLORE ADDOMINALE, METEORISMO, DISTENSIONE ADDOMINALE, DIARREA.


 

 

I Breath Test sono esami strumentali semplici e sicuri per la diagnosi di malassorbimento/intolleranza a determinati zuccheri o per la diagnosi della sovracrescita batterica del tenue (Am J Gastroenterol 2017).

RAZIONALE

Il test di malassorbimento si basa sul principio per cui se gli zuccheri introdotti non vengono correttamente assorbiti a livello intestinale, per deficit enzimatici (es. deficit di lattasi e conseguente malassorbimento del lattosio) essi giungono fino al colon, dove la concentrazione di batteri è notevolmente elevata, con conseguente produzione di idrogeno. Una quota di H2 prodotta si diffonde nei vasi sanguigni e viene poi liberata dai polmoni attraverso la respirazione.

Il test per la sovracrescita batterica del tenue si basa sul principio per cui il Glucosio, un monosaccaride, in condizioni normali viene rapidamente assorbito nell’intestino tenue, ma se invece nell’intestino tenue è presente una flora batterica anomala il glucosio ingerito viene metabolizzato dalla stessa con un picco precoce di produzione di idrogeno rilevabile col respiro.

COME SI SVOLGE

Sono dei test non invasivi eseguiti con apparecchio, Gastro+ GastrolyzerTM della bedfont, dotato di accessori per la campionatura con sistema di acquisizione tramite filtri antibatterici e boccagli monouso che permette di esaminare in maniera semplice e igienica l’aria espirata.

Il test consiste in una raccolta di campioni di aria espirata, ad intervalli regolari, prima e dopo l’ingestione di uno specifico zucchero sciolto in acqua, in un apparecchio di rilevazione attraverso un boccaglio monouso.

LATTOSIO: 25g di Lattosio disciolti in 200 ml di acqua, 1 soffio ogni 30’ per un totale di 240 minuti (4 ore)

GLUCOSIO: 50g di Glucosio disciolti in 250 ml di acqua, 1 soffio ogni 15 minuti per 120 minuti (2 ore)

QUANDO E’ INDICATO

In presenza di segni e sintomi di malassorbimento classico come diarrea,

steatorrea, calo ponderale e deficit di vitamine o di quadri più sfumati in cui è presente solo dolore addominale, meteorismo, flatulenza, distensione addominale. Tali sintomi non sono specifici e la storia clinica del paziente non ci consente di differenziare le varie patologie gastrointestinali che potrebbero averli causati. Pertanto tali test ci aiutano nella diagnosi differenziale (Am J Gastroenterol 2017).

NOTE IMPORTANTI

L’esecuzione del test dovrebbe sempre seguire un’adeguata valutazione medica da parte del medico curante di famiglia o del proprio gastroenterologo che eseguirà il test, al fine di dare la corretta indicazione all’esecuzione del test e di valutare la presenza di dati clinici che possano controindicarla.

 

 

Dott.ssa

PATRIZIA SANNA

Medico Chirurgo

Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva