OSTEOPATIA IN GRAVIDANZA



OSTEOPATIA al servizio della Donna in GRAVIDANZA

L’Osteopata specializzato, grazie a manipolazioni dolci e delicate, mira al mantenimento dell’EQUILIBRIO FUNZIONALE della DONNA in questo splendido momento di Vita.

OBIETTIVI

Favorire le condizioni ideali per una gravidanza meno faticosa ed un parto fisiologico e meno complesso.

ADATTAMENTI AL CONCEPIMENTO AL PARTO

La postura in gravidanza inizia a variare alla 12° SETTIMANA ( quando l’utero esce dalla pelvi). Con l’aumento del volume della pancia, la colonna vertebrale si adatta, determinando un cambiamento delle curve e un aumento accessorio della tensione muscolo/scheletrica e pressoria addomino/pelvica.

A queste variazioni sono collegati frequenti disturbi:

GASTROINTESTINALI: reflusso, ernia iatale, stipsi, emorroidi…

CIRCOLATORI E LINFATICI: gonfiore e gambe pesanti.

NEUROVEGETATIVI: nausea, ansia, difficoltà respiratorie.

QUANDO E PERCHE’

Per favorire gli adattamenti posturali e neurofisiologici nei 9 mesi di gravidanza è consigliato trattare la donna:

ALLA 12°/13° SETTIMANA: cioè al primo importante adattamento.

ALLA 25°/26° SETTIMANA: controllo dei meccanismi adattivi in seguito alla crescita della pancia.

ALLA 32°/33° SETTIMANA: il bambino dovrebbe trovarsi in posizione cefalica.

A FINE GRAVIDANZA: controllo generale e trattamento delle restrizioni di mobilità in previsione del travaglio, momento in cui il bacino della mamma dovrebbe essere libero.

Dott. Umberto Maria Patalano

OSTEOPATA

specializzato nel trattamento della Donna in Gravidanza